La nostra analisi

Executive Summary
Executive Matrix

In base ai dati EUROSTAT del '21, nel novembre '20, quasi 3,2 milioni di persone < 25 anni erano disoccupate. Rispetto al novembre 19, la disoccupazione giovanile è aumentata di 456.000 unità. Con 9,3 milioni di persone "non occupate, senza istruzione o formazione", il numero di NEET è in aumento: L'epidemia di COVID-19 ha aggravato le condizioni di molti giovani europei già esposti al rischio di emarginazione socioeconomica con gravi ripercussioni sulla loro salute mentale e il loro benessere (EUROFOUND, maggio '21). In questa valutazione, i partner:

  1. mappare quali sono i bisogni e le sfide specifiche che impediscono ai NEET di superare la loro situazione di isolamento/emarginazione dal mondo dell'istruzione e/o dal mercato del lavoro.
  2. Consolidare i risultati. Il fenomeno dei NEET è rilevante per l'UE, ma nelle parole di EUROSTAT "ci sono significative differenze strutturali tra gli Stati membri". Pur tenendo in considerazione le tendenze specifiche di ogni paese, i partner si concentreranno sui punti in comune che emergono a livello europeo
  3. Identificare le aree di formazione e istruzione che possono nutrire e innescare il senso di iniziativa dei NEET, in modo da motivarli a superare la loro condizione di isolamento.
  4. Valutare in modo incrociato la dimensione formativa individuata da entrambi i quadri di riferimento per i bisogni più adeguati

PARTNERS

Contattaci

Il sostegno della Commissione europea alla produzione di questa pubblicazione non costituisce un'approvazione dei contenuti, che riflettono solo le opinioni degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni ivi contenute.


2021-1-IS01-KA220-VET-000027983